Emergenza incendi, appello dei volontari di protezione civile: “Tagliate le sterpaglie”

Giornate di fuoco nella provincia nord est di Roma dove dall’inizio della stagione calda sono centinaia gli incendi divampati in tutto il territorio. Da Guidonia Montecelio a Tivoli, passando per i Comune della Valle dell’Aniene ed i Monti Simbruini in prima fila, assieme ai vigili del fuoco e le forze di polizia, ci sono anche i volontari delle associazioni di protezione civile del territorio. Proprio loro lanciano un appello ai cittadini per “vincere la battaglia degli incendi”.

L’APPELLO DEI VOLONTARI

A richiedere l’aiuto degli abitanti le associazioni di Protezione Civile di Tivoli ,di Tivoli Terme e Guidonia: “Giorni di fuoco, giorni terribili, incendi dalla mattina alla sera, incendi di grosse dimensioni, che minacciano abitazioni, persone e cose, distruggendo boschi, frutteti e olivi secolari. Tutto ciò che si trova a ridosso del fronte dell’incendio viene carbonizzato, non si ferma, il vento e le alte sterpaglie lo agevolano e lo fanno aumentare di dimensioni. I nostri volontari, cittadini che sacrificano il proprio tempo libero per salvaguardare il territorio, ogni giorno sono in prima linea pronti ad aiutare, pronti a mettere a rischio la propria vita per il bene altrui.

AIUTO DEI CITTADINI

Con questa lettera vogliamo dire a tutti i cittadini, che ringraziamo per la loro vicinanza, che se ci vogliono aiutare, tagliassero e facessero tagliare le alte sterpaglie nei campi.  Non vogliamo sentirci dire grazie, non vogliamo sentirci dire eroi. Noi non vogliamo più spegnere incendi. Vogliamo continuare a vedere il verde intorno a noi, vogliamo controllare un territorio amato dai propri cittadini con la consapevolezza che gli incendi che si svilupperebbero sarebbero di piccole dimensioni perché le sterpaglie sono tagliate. Vogliamo una nuova collaborazione tra cittadini e volontari, una collaborazione volta alla salvaguardia del territorio. Vogliamo un filo diretto tra cittadini e associazioni, vogliamo una condivisione di questo progetto, vogliamo una responsabilizzazione dei cittadini che devono sentirsi partecipi nel sistema di Protezione Civile, questa é un’attività che coinvolge tutti i cittadini, tutti i proprietari terrieri.

VINCERE LA BATTAGLIA DEGLI INCENDI

Solo se i cittadini collaborano con noi vinciamo la battaglia degli incendi, cosi facendo saremmo tutti insieme la Protezione Civile. Tutti insieme possiamo salvaguardare il nostro territorio, tutti insieme possiamo garantire un futuro migliore ai nostri boschi e al nostro verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *