Michel Barbet candidato sindaco MoVimento 5 Stelle Guidonia Montecelio

E’ ufficiale: il candidato Portavoce Sindaco del Movimento 5 Stelle di Guidonia Montecelio sarà Michel Barbet, militante di lungo corso del MoVimento sin dall’inizio della creazione del primo Meetup storico nell’ottobre del 2012. Lo si legge sulla pagina Facebook dei pentastellati del Comune della Città dell’Aria. Di seguito il post nella sua interezza:

Il Movimento 5 Stelle di Guidonia Montecelio ha scelto: Michel Barbet sarà il candidato sindaco. Dipendente di una società privata con sede a Roma, francese di nascita, della Provenza, ha tre figli. Vive in Italia da 1980 acquisendone la cittadinanza, abita a Setteville ed è cittadino di Guidonia Montecelio dal 1993.

I primi a congratularsi con Michel Barbet sono stati gli ex Portavoce in consiglio comunale, i quali per motivi professionali e personali non avevano dato la disponibilità ad essere proposti per il ruolo di Portavoce Sindaco, ma rimanendo sempre a disposizione della squadra.

L’importante elezione è stata avvenuta dopo due giorni di “comunarie”, alle quali hanno partecipato gli attivisti iscritti al Meetup e certificati con documento di identità. Le votazioni si sono svolte in modo palese e chi non ha potuto presenziare alle operazioni, ha espresso il voto via e-mail.

Oltre al candidato sindaco si è votato anche per la formazione della lista dei candidabili consiglieri- portavoce che sarà presentata allo staff nazionale per ottenere la certificazione. Come nelle precedenti elezioni del 2014, si è prestata particolare attenzione alla scelta dei candidabili, tenendo presente oltre alle loro qualità, l’attivismo civico e sociale e la perfetta conoscenza dei problemi del territorio.

Ora si attende l’emanazione del decreto del Presidente della Repubblica per confermare che anche Guidonia Montecelio verrà inserita nell’elenco ufficiale dei comuni che andranno al voto in tarda primavera, vista la pendente dichiarazione del dissesto finanziario che potrebbe rinviare il ricorso alle urne nella Città dell’Aria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *